Storia

1955
Il 24 febbraio nasce VARVEL, azienda specializzata in VARiatori di VELocità
1965
Non più solo variatori, ma anche motoriduttori e riduttori per applicazioni fisse di piccola e media potenza.
Anni '70 - '80
Nasce il polo produttivo locale con OCI Srl
Inizia il processo di internazionalizzazione
Anni '90
Nasce la Serie RS di riduttori a vite senza fine
Lancio sul mercato del riduttore FRP71
1995
Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001
2000
Nasce la Serie RT di riduttori a vite senza fine
Introduzione dell'innovativo kit flangia motore senza anello di tenuta
2001
Certificazione del Sistema Ambientale UNI EN ISO 14001
Lancio della nuova Serie RS con flangia motore separata e senza anello di tenuta
2003
Certificazione ATEX per la maggior parte dei prodotti
Nasce la Serie RD di riduttori elicoidali ad ingranaggi coassiali
Lancio dell'innovativo giunto elastico integrato in ingresso
2007
Si completa il polo produttivo locale con IMAS e Benincasa Meccanica
Nasce la Serie RG di riduttori epicicloidali a gioco ridotto
Nasce la Serie RN di riduttori paralleli
Nascono le Serie RO e RV di riduttori ortogonali
2010
Fondazione di MGM-Varvel Power Transmission in India a Chennai (Tamil Nadu)
2012
Nasce il riduttore FRP90 per i sistemi di alimentazione degli animali
2013
Lancio dei moduli ISM-BSM: nuove possibilità di personalizzazione
2015
Celebrazione del 60° Anniversario di Varvel
Certificazione del Sistema di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro BS OHSAS 18001
Nasce il nuovo riduttore a vite senza fine Serie RS taglia 50
Nasce il riduttore ortogonale a due coppie RO2
2016
Nell'ambito del Programma Horizon2020, inizia il progetto Smart Gearbox per lo sviluppo di una nuova gamma di riduttori a vite senza fine
2017
Nasce il riduttore FRP680 per i sistemi di alimentazione degli animali
Fondazione di Varvel USA, filiale americana ad Atlanta (Georgia)
2018
Il polo produttivo locale cambia nome e diventa Mechnology: un'identità unica per le società del Gruppo Varvel