La serie dei riduttori epicicloidali a gioco ridotto, costruita con carcassa monolitica in acciaio da bonifica sulla quale è ricavata mediante brocciatura la corona dentata interna, può alloggiare 1 o 2 stadi di riduzione. Flange di adattamento e bussole di entrata permettono l’accoppiamento mediante morsetto elastico a qualsiasi tipo di motore. La serie RG è prevista in 4 grandezze (RG050 - RG070 - RG090 - RG120), ad uno e due stadi di riduzione con rapporti da 1:3 fino a 1:100, e con coppie nominali in uscita da 12 a 220 Nm. I riduttori epicicloidali serie RG sono caratterizzati da notevole precisione (gioco angolare £ 8’ per i riduttori ad uno stadio e £ 12’ per quelli a due stadi) e silenziosità (< 70 dB(A) fino alla grandezza RG090 e < 75 dB(A) fino alla grandezza RG120).

Destinazione prevalente: azionamento di applicazioni con motori, brushless e passo passo.
Realizzazione: 4 grandezze; in acciaio bonificato con 1 o 2 coppie di riduzione