Nel settore dell’industria automobilistica la continua evoluzione tecnologica, la ricerca di alti livelli di efficienza e la massimizzazione delle performance devono tenere conto delle normative che caratterizzano non solo la produzione, ma anche le fasi di sperimentazione, manutenzione e collaudo dei veicoli.

In particolare, i costruttori di attrezzature per autofficine sono alla costante ricerca di riduttori che garantiscano alti livelli di affidabilità e resistenza, in modo da minimizzare le possibili cause di malfunzionamento dei propri macchinari in fase di utilizzo.

Grazie alla propensione verso l’innovazione e al miglioramento tecnologico, oggi i riduttori a marchio Varvel sono sempre più frequentemente impiegati in applicazioni che non prevedono solamente il lavaggio e il sollevamento dei veicoli, ma anche la ricostruzione ed il montaggio/smontaggio dei pneumatici.

Infatti, Varvel si propone come un partner in grado di realizzare soluzioni capaci di rispondere alle svariate esigenze dei propri clienti, grazie alla personalizzazione della propria offerta tecnica, che le ha consentito di consolidare il proprio ruolo sul mercato e dare luogo ad un percorso di sviluppo e di crescita stabile anche nel lungo periodo.

Inoltre, attraverso la vasta rete commerciale e distributiva, diffusa in modo capillare in tutto il mondo, l’azienda collabora senza difficoltà con i grandi produttori del settore laddove si trovano le loro officine.